Sabona

L’esperienza SABONA –parola che nella cultura Zulu esprime un saluto  traducibile con  Ti vedo, nel senso Riconosco il valore della tua esistenza-è stata avviata dal Gruppo per la Gestione dei Conflitti del nord Europa con il metodo Trascend, la cui referente è la pedagogista norvegese Synove Faldalen. Per il Progetto Sabona la mission della scuola è risolvere problemi reali, problemi relazionali che vengono affrontati con interesse e creatività dalle classi.

L’interesse dell’Associazione Avamposto.Educativo Onlus per SABONA è nato nel 2009, dopo aver avviato il progetto Artigiani di Pace nelle scuole primarie di Mottola e, successivamente, si è rafforzato con la ricerca sul disagio nelle scuole superiori di 1° e 2° grado e la realizzazione del progetto Orione in alcune classi.  I due progetti, infatti, hanno come obiettivo quello di sviluppare la capacità di narrarsi, per migliorare la conoscenza di sé, e di comprensione delle proprie e delle altrui emozioni e di fare esperienza di lettura e di gestione comunitaria e nonviolenta delle problematiche relazionali che si vivono in classe.

Un primo passo per conoscere Sabona è stato la traduzione del testo inglese pubblicato dal gruppo Sabona  -M. Aase, S. Faldalen, V. R. Faldalen, L. Thyholdt, Sabona- Serching for Good Solution Learning Solving Conflict, Trascend University Press, Kolofon 2011In una primatraduzione in italiano si sono coinvolti gli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori, con l’intento di favorire anche una riflessione nei giovani sul modo di gestire le relazioni. Successivamente si è realizzata una seconda e migliore traduzione e si sono avviati i contatti per una pubblicazione in Italia del libro.

Un secondo momento, decisivo per avere una conoscenza chiara degli strumenti Sabona e creare rapporti stabili con il gruppo di lavoro Trascend Nordic, è stata la visita a Mottola –il 14 e15 marzo 2014- di Synøve Faldalen ed Erika Degortes. Durante questa visita è stato realizzato un workshop di otto ore per gli insegnanti coinvolti nei progetti di Avamposto.Educativo al fine di apprendere i percorsi concettuali e gli strumenti Sabona, competenze che sono state certificate con un attestato rilasciato a conclusione dei lavori. Synøve ed Erika hanno anche incontrato i dirigenti scolastici, gli studenti nelle rispettive classi e i genitori e, in una Open Session, aperta al territorio, si sono presentati i risultati di tanto lavoro svolto.

Il 28 febbraio vi è stato un incontro preparativo all’arrivo delle ospiti, destinato ai genitori degli studenti. Durante l’incontro in cui si sono lette delle lettere anonime, scritte dagli alunni, è emerso  tutto il disagio che vivono i giovani e, in conseguenza l’importanza di un supporto consapevole e puntuale degli adulti. In tale occasione è nato un gruppo Genitori come supporto all’introduzione di Sabona nelle scuole.

Un terzo ed ultimo passaggio si è avuto con la proposta di Synøve, quale referente del suo gruppo di lavoro, di dedicare uno spazio sul nostro sito internet al percorso Sabona. La proposta, accolta con piacere, vede ora la sua realizzazione.

 

Il percorso SABONA presente nel sito contiene diverse sezioni:

1.Strumenti Contiene gli strumenti messi a punto dal gruppo Trascend Nord e tradotti in italiano a cura di Avamposto.Educativo. Si riporta anche la versione in Inglese, precisando che La traduzione non è sempre letterale per consentire una chiarezza di lettura. Contiene anche l’Implementazione degli strumenti il materiale elaborato a cura di Avamposto.Educativo per facilitare le esperienze, come l’impiego di favole e fiabe;

2.Esperienze Raggruppa le esperienze, fatte nel tempo, legate all’impiego degli strumenti Sabona nei tre contesti Scuola, Famiglia, Altre realtà;

3. Approfondimenti e bibliografia Contiene materiale selezionato da Avamposto.Educativo e da Trascend Nord;

4.Contatti e referenti Contiene gli indirizzi e-mail attraverso i quali è possibile chiedere informazioni, comunicare le esperienze fatte, le difficoltà da gestire e ogni notizia utile.

Annunci
  • Artigiani di pace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: